Intralipoterapia Firenze

La tecnica dell’intralipoterapia è efficace nel trattamento non chirurgico delle adiposità localizzate e costituisce una delle alternative migliori per chi preferisce non sottoporsi a un intervento di lipoaspirazione.

Il suo utilizzo è strettamente riservato ai medici che abbiano ricevuto una specifica formazione.

Aree trattabili

L’intralipoterapia consente di ottenere ottimi risultati nel trattamento delle adiposità localizzate in:

  • Braccia
  • Doppio mento
  • Addome
  • Pseudo ginecomastia maschile
  • Fianchi
  • Interno cosce
  • Glutei
  • Ginocchia

Come avviene il trattamento

Il trattamento consiste nell’iniezione per via intradermica di una miscela di principi attivi in grado di determinare la lisi degli adipociti (demolizione e dissoluzione delle cellule adipose).

L’intralipoterapia è associata a un protocollo preciso che stabilisce inoltre la posologia e la cadenza delle sedute: da 4 a 10 volte da ripetersi a distanza di 6-8 settimane, secondo la valutazione del medico e la risposta al trattamento del paziente. Generalmente sono necessarie 4-5 sedute, ciascuna della durata di 20-30 minuti.

L’infiltrazione è assolutamente indolore. Subito dopo il trattamento si può avvertire un lieve bruciore o formicolio che si attenua di prassi in pochi minuti. Nei giorni successivi, si assiste invece alla formazione di un edema associato talvolta a un leggero indolenzimento. Entrambi tenderanno a scomparire nel giro di qualche giorno.

Quali sono gli effetti dell’intralipoterapia

Le iniezioni effettuate attraverso la tecnica di intralipoterapia consentono di distruggere chimicamente gli eccessi adiposi e quindi rimodellare la silhouette. I risultati sono visibili già dopo le prime sedute del trattamento.