Rimozione chirurgica dei tumori della pelle

L’esposizione solare e l’invecchiamento cutaneo possono essere concausa della formazione di tumori cutanei quali il melanoma ed i carcinomi. Il melanoma si presenta generalmente come una macchia cutanea di colore marrone, nerastro ed a margini irregolari su cute fotoesposta ma non solo.

La diagnosi precoce è fondamentale in quanto il rischio di diffusione della malattia è strettamente correlato alla precocità della diagnosi. A questo scopo una visita specialistica con eventuale mappatura delle lesioni pigmentate è fondamentale per evidenziare e controllare nel tempo lesioni sospette.

Il trattamento chirurgico prevede l’escissione della lesione, con un piccolo intervento ambulatoriale allo scopo di eseguire l’esame istologico della lesione che ci consentirà una diagnosi precisa ed un trattamento successivo corretto della patologia.

Alcune tipologie di tumori cutanei

I carcinomi cutanei sono i tumori più frequenti; sono strettamente legati all’esposizione solare cronica ed all’invecchiamento cutaneo. Insorgono in aree fotoesposte ed in particolar modo sul viso. La loro insorgenza è a volte subdola con un lento accrescimento. Il trattamento chirurgico garantisce la radicalità dell’escissione con la conferma dell’esame istologico definitivo o intraoperatorio.

La tempestività della diagnosi e del trattamento garantiscono anche in questo caso la possibilità di asportare la lesione con intervento di facile esecuzione e minimo danno estetico. Il ritardo diagnostico o l’errato trattamento con mezzi non adeguati obbliga ad asportazioni chirurgiche più ampie e ricostruzione cutanee complesse con esiti cicatriziali maggiori.

Prevenzione cutanea

Medlight offre la possibilità di avere a disposizione Dermatologi, Chirurghi Plastici Oncologici e la collaborazione di Anatomo Patologi esperti allo scopo di garantire una diagnosi precoce e corretta, e la terapia chirurgica necessaria per i casi più semplici e per quelli più complessi grazie anche alla sala operatoria dedicata.