Rinofiller, addio alle imperfezioni del naso

Per ridefinire il profilo senza bisturi

di

Che sia aquilino o romano, greco, a patata, ad uncino, all’insù o alla francese, asimmetrico o irregolare, il naso è una delle parti che caratterizza di più il nostro volto. E come altre zone, non è immune da possibili difetti. Cosa fare quando si vuole intervenire per eliminare piccole imperfezioni? Grazie al rinofiller è possibile ridefinire il profilo del proprio naso senza ricorrere al bisturi. Trend del momento, è tra i trattamenti più richiesti già tra i più giovani anche grazie al tamtam sui social network.

Rinofille: che cos’è

Il rinofiller è un trattamento di medicina estetica attraverso il quale è possibile rimodellare il profilo del proprio naso con un’azione riempitiva tramite acido ialuronico, eliminando così le piccole imperfezioni e restituendo al naso la giusta proporzione e armonia, per un effetto naturale nel rispetto dei lineamenti del proprio volto.

Rinoplastiva vs rinofiller

Il rinofiller è una tecnica che non sostituisce la chirurgia: da caso a caso si valuta quale sia la strada migliore da percorrere. Il rinofiller non serve, ad esempio, per impicciolire il naso, ma per migliorare il profilo, rendendolo più rettilineo, minimizzando il gibbo. La parte chirurgica viene valutata nel caso in cui i difetti del naso vadano ad alterare la funzionalità respiratoria oltre che estetica.

Come si effettua il rinofiller

Attraverso piccole infiltrazioni eseguite con un ago molto sottile, si riempiono di acido ialuronico le zone dove si presentano concavità per ottenere un effetto di sollevamento e/o rimodellamento: sulla parte della base e della punta del naso, per rendere il profilo più armonioso e rettilineo. Il trattamento viene effettuato in sede ambulatoriale, è indolore e non necessita di anestesia.

Dopo il trattamento

Dopo essersi sottoposto ad una seduta di rinofiller, il paziente può tornare alle normali attività quotidiane. È importante aspettare qualche giorno prima di prendere il sole nella zona trattata; se non è possibile evitare l’esposizione solare è consigliato è vivamente consigliato l’utilizzo di una protezione adeguata.

I risultati del rinofiller con acido ialuronico

Con un’unica seduta di rinofiller è possibile ottenere il risultato auspicato. Segue un controllo a distanza di 2-3 mesi per valutare il risultato definitivo. Nel caso in cui l’acido ialuronico si fosse leggermente riassorbito, durante la seduta di controllo è possibile effettuare un retouch per definire il risultato. La durata del risultato ottenuto è variabile, ma tendenzialmente si arriva ad 8/12 mesi.

Per maggiori informazioni chiama in segreteria al numero 055 410180 oppure compila il modulo.

Condividi sui Social

Torna in alto