La criolipolisi è il trattamento giusto per me?

Ecco le caratteristiche della candidata ideale per la tecnica.

paziente_ideale_criolipolisi

“Il freddo che scioglie il grasso”, “il freddo amico della bellezza”… se digitiamo ‘criolipolisi’ su un qualsiasi motore di ricerca ci ritroveremo di fronte decine di titoli come questi, che ci mostrano la popolarità che sta vivendo questo trattamento.

Il successo della criolipolisi non stupisce, perché elimina definitivamente gli accumuli di grasso come le “maniglie dell’amore” o le culotte de cheval. Ma qual è la candidata ideale per la criolipolisi?

 

Identikit del paziente perfetto

  • Ha più di 18 anni
  • È di peso normale ma ha depositi di grasso resistenti
  • Non riesce a dimagrire in zone specifiche nonostante le diete e l’esercizio fisico
  • Presenta dei “rotolini” localizzati e facili da afferrare su addome, fianchi, cosce, glutei
  • È a 5-10 chili dal proprio peso ideale e non riesce a dimagrire (o è meno del 20% in sovrappeso)
  • È una donna di peso normale con culotte de cheval e altri accumuli di grasso ben definiti
  • È un uomo di peso normale con adiposità come la “pancetta” o le “maniglie dell’amore”

 

Pensata per il grasso ben localizzato

La criolipolisi è quindi perfetta per chi è normopeso con accumuli di grasso in eccesso ben definiti. Il motivo è semplice: il “cuscinetto”, per essere trattato, deve essere afferrato e trattenuto dalla funzione vacuum del manipolo del macchinario. Questo non è possibile in caso di zone adipose troppo estese.

Non è quindi indicata per chi è in forte sovrappeso o ha accumuli troppo importanti di grasso. Allo stesso modo, la metodica non ha effetto su problematiche come la cellulite, che di per sé non è legata al grasso.

Se siete nel target ideale, la criolipolisi aiuta a rimuovere anche il 25% dell’accumulo in una sola seduta e in modo definitivo.

Qui potete trovare tutte le informazioni sulla tecnica.

 

Non siete la candidata giusta? Nessun problema

Se la criolipolisi non è il trattamento più adatto al vostro caso, vi proponiamo delle metodiche alternative altrettanto efficaci, che vi aiuteranno a ridurre le adiposità in modo sicuro e non invasivo:

  • mesoterapia
  • intralipoterapia

 

Mesoterapia

Questa tecnica aiuta, in poche sedute e senza creare disagio alla paziente, a ridurre l’adipe localizzato migliorando allo stesso tempo anche l’eventuale cellulite presente nell’area. Grazie a delle microiniezioni di appositi farmaci, la mesoterapia favorisce la microcircolazione e l’eliminazione delle tossine, diminuendo la dimensione dei cuscinetti che si formano su addome, cosce e glutei. Un ciclo di 8-10 sedute porta a ottimi risultati.

Mesoterapia: maggiori informazioni

 

Intralipoterapia

Una vera e propria “liposuzione chimica”: si iniettano a livello intradermico degli specifici principi attivi, che vanno ad agire sugli adipociti (le cellule di grasso) causandone la dissoluzione, il tutto in modo sicuro ed indolore. Bastano poche sessioni (solitamente 4 o 5) per rimodellare la silhouette, con risultati che si notano già dai primi trattamenti.

L’intralipoterapia è una tecnica molto versatile e può essere usata per le braccia, il doppio mento, l’addome, i fianchi, i glutei e le cosce.

Intralipoterapia: maggiori informazioni

 

Protocolli personalizzati per il rimodellamento del corpo

Quando si desidera eliminare le adiposità in modo mirato, è fondamentale avere a propria disposizione un aiuto medico qualificato che consigli le strategie migliori per ottenere risultati soddisfacenti: durante una visita specialistica, l’equipe medica dell’Istituto Medlight vi proporrà esclusivamente dei protocolli di trattamento calibrati sulla vostra persona, indicandovi la strada giusta da seguire per raggiungere la silhouette che desiderate.

 

Prenotate ora una prima visita: contattateci cliccando qui o chiamateci al 055 410180.

 

Condividi sui Social