Rosacea: dalla diagnosi al trattamento

Tutto quello che serve sapere sul trattamento di questo fastidioso inestetismo.

Rosacea: sintomi e trattamento, Centro Medlight Firenze

Spesso mi vengono sottoposti casi di rosacea e mi accorgo che, sebbene sia una malattia molto diffusa dalla sintomatologia spiacevole, è sottovalutata, poco conosciuta e spesso confusa con altre patologie come ad esempio l’acne.

I sintomi classici sono il rossore nella parte centrale del viso, teleangectasie (dilatazioni dei vasi capillari della pelle) e papule. In alcuni casi si può estendere anche ad altre zone del corpo come il torace, la pancia e la schiena e, nei casi più gravi, possono presentarsi anche ispessimento della pelle, blefarite, congiuntivite e infiammazione delle palpebre.

Terapia

È necessario rivolgersi al dermatologo per una diagnosi corretta e una conseguente corretta terapia.

A seconda della tipologia di rosacea accertata il medico deciderà se optare per una terapia farmacologica solitamente antibiotica, oppure, nel caso di teleangectasie, per il trattamento con laser pulsato.

Laser pulsato

Il laser pulsato viene utilizzato con ottimi risultati per la cura di questo inestetismo. La riduzione dei capillari è visibile già al termine della prima seduta e diventano sempre meno evidenti durante il ciclo di trattamenti, fino alla completa risoluzione.

Come funziona?

Più la rosacea è superficiale meno il trattamento è doloroso, l’uso di una crema anestetica assicura comunque una adeguata protezione. La seduta può avere una durata variabile a seconda della zona e della tipologia di rosacea da trattare.

 

Per saperne di più sul trattamento della rosacea chiamaci allo (+39) 055 410180 o prenota una visita con uno specialista dell’Istituto Medlight.